Temi e protagonisti della filosofia

Filosofia della storia dell’arte II: Greenberg e il Modernismo.

Filosofia della storia dell’arte II: Greenberg e il Modernismo.

Mar 11

[ad#Ret Big] Filosofia dell’arte Post precedente: Filosofia della storia dell’arte I: Vermeer e Vasari Ad Reinhardt, uno dei padri dell’arte astratta, riassunse in una breve e sagace vignetta il problema che ha segnato l’arte contemporanea per gran parte del Novecento [Fig.1]: Lo spettatore occasionale è divertito dalla palese mancanza di contenuto rappresentativo evidente nel...

La “svolta estetica” del Novecento

La “svolta estetica” del Novecento

Mar 06

[ad#Ret Big] ‹‹Gli artisti sono grandi maghi che rendono gli oggetti leggeri come ombre, e se li appropriano, e li fanno creature della loro immaginazione e della loro impressione››. Così scrive Francesco De Sanctis, a conclusione del paragrafo IX dello Studio sopra Emilio Zola, a proposito della sua concezione dell’arte e della poesia. Tuttavia, in quest’affermazione manca ancora...

Filosofia della storia dell’arte I: Vermeer e Vasari

Filosofia della storia dell’arte I: Vermeer e Vasari

Feb 25

[ad#Ret Big] Filosofia dell’arte Post Precedente: Ontologia dell’arte IV (terza parte): Vertigo! In precedenza abbiamo potuto constatare che la definizione di ‘arte’ fornita da Danto dipende da alcune considerazioni storiche: le opere d’arte sono significati incorporati (embodied meanings) prodotti da persone (gli ‘artisti’) che si trovano in una corretta posizione narrativa...

Ontologia dell’arte IV (terza parte): Vertigo!

Ontologia dell’arte IV (terza parte): Vertigo!

Feb 11

[ad#Ret Big] Filosofia dell’arte Post precedente: Ontologia dell’arte IV (seconda parte): La moglie di Cézanne John Ferguson è un agente di polizia ormai in pensione. Un suo amico lo prega di pedinare la moglie, Madeleine, perché ne sospetta il tradimento. John rimane affascinato dall’enigmatica donna e quando la salva da un tentato suicidio, scoppia la passione. La tragedia,...

Ontologia dell’arte IV (seconda parte): La moglie di Cézanne

Ontologia dell’arte IV (seconda parte): La moglie di Cézanne

Nov 12

[ad#Ret Big] Filosofia dell’arte Post Precedente: Ontologia dell’arte IV (prima parte): Embodied Meanings Primo: saziamo la vista con un capolavoro, il Ritratto di Madame Cézanne (di Cézanne, ovviamente) [Fig.1]: Secondo: ricordiamo che negli anni Quaranta il critico Erle Loran ha creato un grafico del dipinto in cui sono evidenziate le linee di composizione seguite dal pittore...

Ontologia dell’arte IV (prima parte): Embodied Meanings

Ontologia dell’arte IV (prima parte): Embodied Meanings

Ott 22

[ad#Ret Big] Filosofia dell’arte Post precedente: Ontologia dell’arte (intermezzo): Giulietta, il sole e Immanuel Kant Questo post e i successivi saranno interamente dedicati all’ontologia dell’arte di Arthur Coleman Danto, probabilmente il più importante filosofo e critico d’arte vivente. Per quest’occasione abbandonerò la forma dei precedenti post – mirati al...