Temi e protagonisti della filosofia

Diogene Laerzio su Archelao (II, 16-17)

Diogene Laerzio su Archelao (II, 16-17)

Set 12

    16 Archelao ateniese o milesio, padre del quale fu Apollodoro – alcuni, invece di questo, menzionano Midone –, fu allievo di Anassagora; fu didascalo di Socrate. [Questi per primo attuò l’esportazione della filosofia fisica dalla Ionia ad Atene.] E fu chiamato fisico, perciò eziandio in costui languì la filosofia fisica, giacché Socrate introdusse l’indagine etica....

Platone, Teeteto (37)

Platone, Teeteto (37)

Mar 27

    Brano precedente: Platone, Teeteto (36)   SOCRATE   Quindi si deve mostrare che l’opinare le falsità è qualcosa di altro da scambio di pensiero in relazione alla percezione. Se, infatti, fosse così, allora non sbaglieremmo mai nei pensieri in se stessi. Ora invece, o non v’è falsa opinione, oppure le cose che qualcuno conosce è possibile che non le conosca. E quale...

L’anima secondo Jung: una rivisitazione dell’anima socratica? (3)

L’anima secondo Jung: una rivisitazione dell’anima socratica? (3)

Dic 12

    Articolo precedente: L’anima secondo Jung: una rivisitazione dell’anima socratica? (2)   Considerazioni finali Socrate non ha mai sostenuto la tesi che l’anima sia immortale, tesi che, secondo il modo greco di pensare, implica la sua origine divina. L’anima socratica è trascendente perché non può essere conosciuta con i sensi e tuttavia è conoscibile per...

L’anima secondo Jung: una rivisitazione dell’anima socratica? (1)

L’anima secondo Jung: una rivisitazione dell’anima socratica? (1)

Nov 28

  Diciamo subito che non esistono fonti storiche per sostenere che Jung, nell’elaborare il suo concetto di anima, tenesse presente la definizione datane da Socrate, la precisa definizione del suo pensiero, quelle funzioni da lui scoperte (1, 2, 3, 4) che, variamente intese, saranno alla base della tradizione morale ed intellettuale che l’Europa ha avuto sino ad oggi; tuttavia c’è un...

Introduzione minima a Socrate

Introduzione minima a Socrate

Nov 22

  Fonti su Socrate Socrate non scrisse nulla. Le principali fonti di seconda mano e discordanti (questione socratica) sono: Le Nuvole (423) e altre commedie di Aristofane: Socrate vi è sbeffeggiato come fisico-sofista ridicolmente eclettico e cialtrone, naturalizzatore della religione olimpica e corruttore di giovani, ai quali insegna come prevalere scorrettamente nelle dispute e nei...