Temi e protagonisti della filosofia

Plotino, Enneade V 5 [32: Che gli intelligibili non son all’esterno dell’intelletto e intorno al bene], 5

Plotino, Enneade V 5 [32: Che gli intelligibili non son all’esterno dell’intelletto e intorno al bene], 5

Set 13

    Brano precedente: Plotino, Enneade V 5 [32: Che gli intelligibili non son all’esterno dell’intelletto e intorno al bene], 4   5. Ma occorre che noialtri ricominciamo l’ascesa verso quell’obiettivo, argomentando che il primo rimane lo stesso, anche se da esso si generano esiti altri [: diversi]. Nei numeri quindi, mentre l’uno rimane [in se stesso] e un altro...

Plotino, Enneade V 5 [32: Che gli intelligibili non son all’esterno dell’intelletto e intorno al bene], 4

Plotino, Enneade V 5 [32: Che gli intelligibili non son all’esterno dell’intelletto e intorno al bene], 4

Set 10

    Brano precedente: Plotino, Enneade V 5 [32: Che gli intelligibili non son all’esterno dell’intelletto e intorno al bene], 3   4. Che quindi si deve esigere la produzione della riconduzione all’uno in vetta, ovvero al non-latentemente [: veramente] uno (peraltro non uno come le altre cose, che, essendo più [: molte], devono l’unità alla partecipazione...

Plotino, Enneade V I [10: Sulle tre ipostasi originarie], 5

Plotino, Enneade V I [10: Sulle tre ipostasi originarie], 5

Nov 16

    Brano precedente: Plotino, Enneade V I [10: Sulle tre ipostasi originarie], 4   5. Plurale, quindi è questo dio al di sopra dell’anima; questa, ordunque, è suscettibile di essere nel novero di questi [intelligibili], essendovi accoppiata, a meno che non voglia distanziarsi [14]. Accostatasi quindi a lui e come divenuta una [con lui], cerca chi quindi è colui che ha...

Testimonianze sul pensiero di Ippaso di Metaponto

Testimonianze sul pensiero di Ippaso di Metaponto

Ago 28

    Poco si conosce di Ippaso, filosofo e matematico greco vissuto nel V secolo a. C. Allievo di Pitagora, fu sicuramente una delle personalità più influenti all’interno della scuola del maestro di Samo. Di lui non ci sono giunti frammenti originali ma solo testimonianze dossografiche. Giamblico di Calcide (ca. 250-325), nella sua monumentale opera Synagogé tôn Pythagoréion...

Platone, Teeteto (38)

Platone, Teeteto (38)

Mar 29

    Brano precedente: Platone, Teeteto (37)   SOCRATE   Ebbene, hai sentito come adesso definiscono il conoscere? TEETETO   Forse; comunque di presente, ecco, non rammemoro. SOCRATE   [197B] Professano che esso è in qualche modo avere conoscenza. TEETETO   Vero. SOCRATE   Noi, orbene, facciamo una piccola trasformazione e lo definiamo possedere conoscenza. TEETETO   In che...