Temi e protagonisti della filosofia

Linguaggio e comportamenti linguistici: tra intenzionalità e funzionalità sociale (5)

Linguaggio e comportamenti linguistici: tra intenzionalità e funzionalità sociale (5)

Mar 24

  Articolo precedente: Linguaggio e comportamenti linguistici: tra intenzionalità e funzionalità sociale (4)   La medesima gradualità che si riscontra, in altri ambiti, nei comportamenti animali, la ritroviamo dunque anche nella sfera delle relazioni sociali. Anche al di fuori delle comunità umane è possibile trovare complesse organizzazioni sociali in cui i vari individui assumono...

Linguaggio e comportamenti linguistici: tra intenzionalità e funzionalità sociale (4)

Linguaggio e comportamenti linguistici: tra intenzionalità e funzionalità sociale (4)

Mar 21

  Articolo precedente: Linguaggio e comportamenti linguistici: tra intenzionalità e funzionalità sociale (3)   Uno dei momenti più significativi della ricerca riguardante le lingue umane è il tentativo, compiuto nel Ventesimo secolo, di insegnare le lingue umane ai primati non umani. I primi esperimenti risalgono agli anni Trenta, quando una coppia di coniugi, gli Hayes, provarono...

“Mente e mondo” di John McDowell. La ragione e il suo posto nella natura (7)

“Mente e mondo” di John McDowell. La ragione e il suo posto nella natura (7)

Dic 11

  Articolo precedente: «Mente e mondo» di John McDowell. La ragione e il suo posto nella natura (6)   La visione mcdowelliana di “mondo umano” e “ambiente animale”, non è un unicum nella filosofia; possiamo rintracciare un simile tessuto antropologico riferendoci a Gadamer: Voglio prendere in prestito da Gadamer un‘interessante descrizione della differenza...

“Mente e mondo” di John McDowell. La ragione e il suo posto nella natura (6)

“Mente e mondo” di John McDowell. La ragione e il suo posto nella natura (6)

Dic 04

  Articolo precedente: «Mente e mondo» di John McDowell. La ragione e il suo posto nella natura (5)   Il rapporto tra prima e seconda natura è un rapporto che ci porta a dibattere riguardo alla differenza che intercorre tra uomini – animali razionali – e animali non razionali; quindi tra creature dotate di seconda natura e creature che ne sono prive. McDowell, più volte, ha...

“Animali che dunque siamo”: l’antispecismo debole di Leonardo Caffo (2)

“Animali che dunque siamo”: l’antispecismo debole di Leonardo Caffo (2)

Ott 16

  Articolo precedente: “Animali che dunque siamo”: l’antispecismo debole di Leonardo Caffo (1)   Avendo chiarito che non sussiste alcuna giustificazione morale per commettere e continuare a commettere efferatezze nei confronti del mondo animale e che è indubbio che gli animali non umani hanno facoltà di esperire tra le altre cose dolore, paura e solitudine – sui quali temi...